Recensioni conti aziendaliConto PMI Banca di Piacenza

Conto PMI Banca di Piacenza

Michelangelo Ricupati
Michelangelo Ricupati
Copywriter specializzato in finanza personale, savings e Blockchain.

Recensione conto PMI Banca di Piacenza

Chi ha bisogno di un conto per piccole e medie imprese per ottimizzare la gestione delle finanze aziendali può valutare l’apertura del conto PMI Banca di Piacenza, una soluzione su misura per chi vuole semplificare l’operatività bancaria risparmiando al contempo sui costi di gestione.

La soluzione è disponibile in due versioni: Conto PMI Dinamico e Conto PMI Web. In questa recensione sul conto PMI Banca di Piacenza vedremo insieme le funzioni principali del conto, elencando vantaggi, svantaggi e costi associati al prodotto.

Conto PMI Banca di Piacenza in sintesi

Conto Corrente
Caratteristiche
Voto / Vantaggi
Attivazione Gratis
Per Piccole e Medie Imprese
Conto PMI di Banca di Piacenza
  • Canone: 291€/anno piano Dinamico; 171€/anno piano Web
  • Carta di Credito: 0€ 1° anno; poi 65€/anno
  • Carta di Debito: 24€/anno
  • Prelievi ATM: 0€ stessa banca; 2,20€ altre banche

PCBank Impresa – Temporeale Light – Due piani disponibili

Carta di credito Nexi Business

Caratteristiche generali

La Banca di Piacenza è un istituto fondato nel 1936 con l’obiettivo di incentivare e salvaguardare l’economia del territorio. L’istituto bancario piacentino, infatti, pur essendo inizialmente considerato una “banca locale”, figura tra le prime 60 banche italiane per dimensione e ai primi posti come solidità patrimoniale.

I conti studiati per le PMI, come già anticipato, sono disponibili in due versioni su misura in base alle proprie esigenze personali:

  • Conto PMI Dinamico: un conto semplice, sicuro e orientato al risparmio, pensato per chi opera in modo tradizionale e non ha bisogno di tanti servizi online;
  • Conto PMI Web: un conto efficiente e ottimizzato per le aziende che hanno bisogno di funzioni Web per effettuare transazioni, monitorare movimenti e sfruttare diversi servizi di pagamento online.

Di conseguenza, anche se parliamo dello stesso conto, l’utente può selezionare la soluzione più adatta alla propria attività, in modo da espandere l’impresa nel minor tempo possibile e abbattendo al contempo i costi di gestione.

I costi sono abbastanza contenuti, ed è possibile ottenere bonus aggiuntivi in base all’utilizzo del conto:

  • Conto PMI Dinamico: canone da 24,25€ al mese con 90 operazioni trimestrali, carta di credito Nexi gratuita il primo anno e possibilità di attivare il servizio Corporate Banking Temporeale light al costo di 10€ al mese;
  • Conto PMI Web: canone da 14,25€ al mese, con carta di credito Nexi Business, canone gratuito per il servizio di Internet Banking PcBank Impresa e canone di 8€ al mese per il servizio Corporate Banking Temporeale light.

Per quanto riguarda i bonus, questi sono strutturati secondo la seguente struttura:

  • riduzione di 1€ al mese con una spesa di almeno 250€ con carta di credito;
  • riduzione di 1€ al mese in caso di polizze assicurative; Polizze assicurative: riduzione del canone mensile di € 1,00;
  • sconto di 1€ con conto deposito vincolato tra 25.000€ e 49.999€, che sale a 2€ per giacenze superiori a 50.000€.

Sfruttando questi bonus, chiaramente, si possono ridurre ulteriormente le spese di gestione, ottenendo un conto più economico e con tutte le funzioni utili per la propria attività.

Costi fissi

  • Spese di apertura del conto: 0€
  • Canone annuo: 291€/anno con piano PMI Dinamico; 171€/anno con piano PMI Web
  • Conteggio interessi e liquidazione competenze: 0€
  • Spese fisse fine anno: 10€

I costi fissi del conto PMI Banca di Piacenza sono legati al solo pagamento del canone. Il costo varia in base al piano scelto, ed è pari a 291€ all’anno con il piano PMI Dinamico e a 171€ in caso di piano PMI Web.

A questi va aggiunto un importo fisso di 10€ all’anno come spesa di tenuta del conto. Tuttavia, bisogna considerare gli eventuali sconti secondo lo schema visto in precedenza, che possono far scendere il canone annuale di almeno 12€ all’anno, fino a un massimo di 60€ nel caso in cui si sfruttino tutte le riduzioni disponibili.

Costi variabili

  • Bonifico SEPA: 0,75€ online; 2,50€ allo sportello; 1,25 online su altre banche; 4€ allo sportello
  • Canone carta di debito: 24€/anno
  • Prelievo ATM: 0€ stessa banca; 2,20€ altre banche; 3,20€ se Extra SEPA
  • Imposta di bollo: secondo la normativa vigente
  • Invio estratto conto: 0€ online

Come vediamo dall’elenco qui sopra, le spese variabili del conto PMI Banca di Piacenza sono abbastanza contenute, soprattutto in merito ai bonifici effettuati online e ai prelievi su ATM della stessa banca.

L’invio dell’estratto conto digitale è gratuito, quindi le uniche spese da affrontare sono quelle operative e quelle sull’imposta di bollo, che viene applicata in base alla normativa vigente e alla propria posizione individuale.

Cerchi il conto aziendale N°1? Prova TOT!

Conto Tot
Apri il conto »

Le carte di pagamento

Carta di credito Nexi Business

La carta di credito Nexi Business di Banca Popolare di Piacenza è pensata per offrire alle piccole e medie imprese uno strumento affidabile, conveniente e sicuro per le spese di tutti i giorni, con la possibilità di usufruire di un periodo di ben 45 giorni di credito senza interessi, ottimizzando i costi nel lungo periodo e permettendo di ampliare il proprio margine di spesa.

La carta offre un servizio clienti disponibile 24 ore su 24, così come all’accesso gratuito all’Area Personale sull’App Nexi Pay, che consente di gestire la carta direttamente dallo smartphone, sia da dispositivi Android che iOS. Inoltre, tramite Easy Shopping è possibile decidere quando pagare gli acquisti, rateizzando in piccoli importi le spese a partire da 250€ in su.

Ciò permette di avere la massima flessibilità, sfruttando le modalità di rimborso a saldo e revolving. In più, il canone del primo anno è gratuito, mentre dal secondo anno si pagano 65€ più 35€ per eventuali carte aggiuntive.

  • Circuito: Mastercard
  • Canone: 65€/anno
  • Carta aggiuntiva: 35€
  • Prelievi ATM: 4,80% (min. 0,52€)
  • SMS Alert: 0€

PCBank Impresa e Temporeale Light

Tra i servizi accessori disponibili con il conto PMI Banca di Piacenza sono presenti PCBank Impresa e Temporeale Light, due servizi online che permettono di migliorare la gestione delle finanze aziendali.

Con PCBank Impresa è possibile usufruire di un servizio di Internet Banking tramite il quale effettuare tutte le operazioni bancarie da qualsiasi PC aziendale collegato a Internet, o semplicemente tramite tablet e smartphone. Il servizio, inoltre, permette di effettuare operazioni di pagamento di bollettini postali, MAV, RAV, F24 e ricariche all’occorrenza.

Con Temporeale Light, invece, si può accedere a un comodo servizio di Corporate Banking che permette di snellire e velocizzare la gestione dei rapporti con più di banche, mettendo a disposizione una dashboard unica con tutti i conti a portata di mano, per una gestione ottimale delle operazioni bancarie.

Il programma è estremamente sicuro e prevede un sistema di password modificabili e personalizzabili dall’utente in qualsiasi momento, così da evitare operazioni non autorizzate.

Per chi è adatto il conto PMI Banca di Piacenza?

Com’è facile intuire, il conto PMI Banca di Piacenza è adatto ai possessori di piccole e medie imprese che vogliono ottimizzare la gestione delle finanze aziendali, ottenendo un conto corrente con carta di credito inclusa e alcuni servizi aggiuntivi per la protezione dei fondi, come SMS Alert.

Inoltre, potendo accedere a funzioni come Easy Shopping e Spending Control grazie a Nexi, è possibile gestire in modo più efficiente le spese mensili, accedendo anche a un plafond personalizzabile con modalità di rimborso a saldo e revolving. In più, la possibilità di scegliere tra la versione Dinamica e la versione Web del conto consente di ottenere una soluzione su misura per la propria attività.

Sicuramente le spese sono un po’ più alte rispetto ad altre banche digitali, ma la soluzione si rivela perfetta per chi si trova nelle zone di Piacenza e vuole una banca presente fisicamente.

Come aprire il Conto PMI Banca di Piacenza

  1. Contattare la filiale Banca di Piacenza più vicina

    Tramite il sito www.bancadipiacenza.it è possibile individuare la filiale più vicina e richiedere un appuntamento per parlare con un consulente dedicato e trovare la soluzione migliore in base al tipo di attività svolta.

  2. Apertura del conto

    Una volta consultate le varie soluzioni insieme al personale della banca, si procede all’apertura del conto in sede tramite la consegna degli appositi documenti, tra cui documenti d’identità e documenti relativi alla propria attività imprenditoriale.

Cerchi il conto aziendale N°1? Prova TOT!

Conto Tot
Apri il conto »

Domande frequenti

Il Conto PMI Banca di Piacenza è sicuro?

Si, il conto PMI Banca di Piacenza è molto sicuro, come anche lo stesso istituto bancario. Difatti, la banca aderisce al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi con una copertura fino a 100.000€ per ogni correntista. In più, Banca di Piacenza è considerata come uno degli istituti più solidi in Italia, per non parlare delle misure di sicurezza adottate da partner come Nexi.

Come chiudere il conto PMI Banca di Piacenza?

È possibile chiudere il conto corrente PMI presso la Banca di Piacenza e recedere dal contratto in qualsiasi momento, senza penalità e senza spese di chiusura del conto. Basta comunicarlo alla propria filiale di riferimento e, entro un massimo di 15 giorni lavorativi, la richiesta viene elaborata e finalizzata.

La nostra opinione

Il Conto PMI Banca di Piacenza è sicuramente uno dei migliori conti aziendali per le PMI e per coloro che vogliono gestire al meglio il proprio bilancio aziendale, creando uno spazio separato dai propri conti personali.

Senza dubbio, i costi possono essere elevati se comparati con altre realtà bancarie, ma si tratta comunque di un servizio completo e sempre presente per coloro che operano sul territorio piacentino.

Inoltre, le funzioni aggiuntive e i servizi di Internet Banking e Corporate Banking offrono un pacchetto completo e su misura per la maggior parte delle attività, soprattutto in caso di PMI con più dipendenti che vogliono organizzare al meglio la gestione delle spese.

Contatti

  • Sito web: www.bancadipiacenza.it
  • Email: info@bancadipiacenza.it
  • PEC: bancapiacenza@bancadipiacenza.legalmail.it
  • Telefono: 0523/542111

Foglio informativo

Ti potrebbe interessare anche
Conto più richiesto
Conto Tot
Apri il conto »