Conticorrentiaziendali.it
Recensione Conto Corrente Penta
Home » Recensioni conti aziendali » Conto Corrente Penta

Conto Corrente Penta

In un panorama economico in perenne trasformazione, una delle innovazioni più recenti e proficue nel settore di conti correnti online è quella offerta dal conto corrente PENTA, la digital banking per startup e PMI, nata a Berlino nel 2017 e frutto della Penta Fintech Gmbh (servizio di pagamento digitale). Alla luce, poi, dell’eccezionale riscontro ottenuto nel paese d’origine, il 15 maggio del 2019 viene aperto il portale italiano PENTA.

PENTA è un conto aziendale pensato come soluzione per PMI, startup e aziende del turismo; gestibile direttamente da una piattaforma online, è collegato a un numero differente di carte di debito da abilitare e impiegare per la gestione della propria azienda.

Tramite gli strumenti messi a disposizione, infatti (come la gestione della contabilità in modalità paperless), è possibile fissare le spese dei dipendenti e dei reparti, mantenendo un controllo diretto da parte dell’amministratore, dato che tutto viene seguito attraverso un software centrale.

E’ bene sottolineare che i conti correnti sono forniti in cooperazione con SolarisBank, banca tedesca con licenza bancaria europea.

Analizziamo insieme le caratteristiche generali del conto corrente GetPenta.

Conto corrente Penta in sintesi

Conto corrente
Caratteristiche
Voto / Vantaggi
Attivazione Gratis
Apertura in meno di 48 ore
Conto corrente Penta
  • Canone: 0 € Basic, 19 € Premium
  • Costo apertura conto: 0 €
  • Trasferimenti in uscita al mese: minimo 50 massimo 300
  • C. di debito: Mastercard Business, inclusa nel conto
  • Interessi Attivi: 0%
Canone Gratis per il primo anno per i clienti Credimi

Per PMI e startup

Attivazione conto con procedura online

CARTE AZIENDALI PER I DIPENDENTI

Promozioni in corso

Canone Gratis per il primo anno per i clienti Credimi | CODICE PROMO: non necessario | Promo senza data di scadenza

Caratteristiche generali

  • Istituto bancario: Penta Banking
  • Adatto per: piccole e medie imprese, startup, turismo
  • Operatività: online
  • Canone: 0 euro per il conto Basic, 19 euro il Premium, gratis per il primo anno per i clienti Credimi
  • Bollo: 0€
  • Carta di debito: Mastercard
  • Carta di credito: no
  • Mobile baking e servizi alert: SMS, push, e-mail, app

Il conto PENTA è stato studiato specificatamente per le tipologie di società come le S.n.c, le S.s., le S.r.l, e le S.r.l.s., adattandosi a differenti categorie di realtà imprenditoriali:

  • Conto PENTA per Piccole e Medie Imprese
  • Conto PENTA per Startup
  • Conto PENTA per Turismo

Conto per piccole e medie imprese

Il conto PENTA per Piccole e Medie Imprese è l’ideale per le società con pochi dipendenti, in quanto permette di f gestire le singole attività in modo completamente digitale e senza perdite di tempo o movimenti di cassa in contanti. E’ possibile, infatti, controllare le spese aziendali tramite la piattaforma e le notifiche in tempo reale, impostando anche limiti personalizzati di spesa per ogni collaboratore.

Il conto corrente PENTA offre, inoltre, la facoltà di aggiungere altri utenti e altre carte aziendali, il che appare un’ottima soluzione sia per manager che per impiegati, ottenibile con pochi click.
Caratteristica del conto PENTA è la nota spese paperless con la previsione di un accesso dedicato per il proprio commercialista o per il team che si occupa di finance.

Un ulteriore vantaggio previsto nella versione del conto per le PMI, è la possibilità di ottenere un finanziamento digitale a 5 anni grazie a Credimi, un intermediario finanziario autorizzato e vigilato da Banca d’Italia in base all’articolo 106 del Testo Unico Bancario.

Conto Startup

Il Conto PENTA per Startup è studiato per le nuove attività d’impresa che prevedono un giro di spese limitato, ma comunque controllabile e fruibile tramite l’utilizzo di prodotti finanziari tecnologicamente adattabili alle varie esigenze e al nuovo mercato digitale. Si rivolge, infatti, agli imprenditori digital consentendo di avere carte aziendali sia per i founder che per i cofounder e per tutto il team.

Come caratteristica peculiare di questa tipologia di conto, PENTA propone dei benefit esclusivi come 5 mila euro su Amazon Web Services e la possibilità di usare Stripe (software che permette a privati e aziende di inviare e ricevere pagamenti via Internet) senza commissioni per i primi 20 mila euro di fatturato.

Anche per questa tipologia di conto la contabilità viene gestita in modalità paperless: per ogni transazione è sufficiente allegare una foto dello scontrino e impostare l’accesso dedicato al team o al commercialista.

Conto Turismo

Il Conto PENTA per turismo è un conto corrente online che grazie agli strumenti affidabili e diversificati che lo caratterizzano appare pensato appositamente per chi deve gestire la contabilità di imprese di nuova generazione come le case vacanze, i B&B e tutto il settore del turismo. Ciò grazie al fatto che si tratta di un conto facile da gestire e, come per gli altri, completamente digitale.

Anche con la versione Turismo è possibile tenere sotto controllo pagamenti in entrata e uscite direttamente da desktop e da mobile così come il proprio credito tramite la dashboard e le notifiche in tempo reale.

Per chi ha un’attività legata al turismo, infatti, questa è sicuramente una funzione importante perché consente di gestire al meglio le prenotazioni che prevedono l’accredito immediato, e, quindi, avere il polso dell’andamento dell’attività e tanto altro. Anche per questo conto PENTA turismo è prevista la gestione della contabilità in modalità paperless con tutti i vantaggi già segnalati.

Per tutte le tipologie di conto corrente, PENTA offre un conto corrente, un IBAN tedesco e tutti i servizi di cui si ha bisogno (bonifici bancari, pagamenti via carta) tramite una carta aziendale Mastercard. Il conto PENTA può, inoltre, essere utilizzato sia come conto principale che conto secondario per le transazioni di ogni giorno.

Piani tariffari

Per conformarsi alle esigenze di tutte le imprese, il conto Penta prevede due tipologie di prodotti finanziari: Basic e Premium.

Sono entrambi conti correnti online, quindi sarà possibile effettuare e ricevere bonifici, accreditare fatture, pagare bollettini postali, utenze e disporre il pagamento delle cartelle esattoriali.

Inoltre le carte aderiscono al circuito Mastercard e in quanto tessere di debito, non prevedono un addebito sul conto corrente a fine mese o entro il 15 di quello successivo, ma utilizzano il plafond presente sul conto.

Entrambi i prodotti finanziari sono in versione Beta, e ciò significa che in questa fase di lancio, il conto non è aperto a tutti, ma solo a chi ne faccia richiesta e solo previe opportune verifiche da parte della banca, la quale, sostanzialmente, verifica che a richiedere il conto sia una persona giuridica (ossia un’impresa).

 
Conto Penta Basic
Conto Penta Premium
Canone
Canone

0 € al mese

19 € al mese

Carta di debito Mastercard Business
Carta di debito Mastercard Business

1 inclusa nel conto

5 incluse nel conto

Utenti Penta
Utenti Penta

1

5

Supporto Premium
Supporto Premium
Pagamenti internazionali
Pagamenti internazionali

-1%

-0,5%

Contabilità integrata
Contabilità integrata
Pagamenti multipli
Pagamenti multipli
Bonifici ricorrenti
Bonifici ricorrenti
Prelievi bancomat gratuiti
Prelievi bancomat gratuiti

5 al mese

5 al mese

Carte per i dipendenti
Carte per i dipendenti
Accesso speciale per i cofounders
Accesso speciale per i cofounders
Accesso commercialista
Accesso commercialista
Gestione dei ruoli e degli utenti
Gestione dei ruoli e degli utenti
 

Tariffa Basic

Il conto PENTA Basic è gratuito e prevede la possibilità di provarlo gratis per un mese, trasferimenti di denaro fino ad un max di 50 al mese, la commissione esclusiva fissa dell’1% sui bonifici internazionali, una singola carta Business ed un solo utente per gestirla, max 5 prelievi ATM gratuiti al mese nonché la possibilità di avere un controllo completo della gestione del conto, ma con un report di informazioni limitato agli ultimi movimenti.

Il conto Basic prevede, inoltre, un’app gratuita sia per iOS che per Android, la possibilità di impostare bonifici ricorrenti, e l’invio di notifiche.

Tariffa Premium

Il conto PENTA Premium prevede un canone di 19 € al mese, con tutte le caratteristiche di quello base, ma in aggiunta offre un’ampia operatività con un max di 300 movimenti di denaro mensili, la possibilità di la possibilità di creare e gestire fino a 5 utenze per gestire le operazioni con 5 tessere Mastercard Business, oltre a una serie di carte per i dipendenti da attivare e l’accesso al software gestionale per il commercialista.

Nel canone mensile è compreso anche il supporto esclusivo Premium, fino a 5 prelievi ATM gratis, con customizzazione plafond.

E ancora: l’accesso dedicato per il commercialista e la contabilità integrata, stabilendo i ruoli dei singoli utenti al fine di dividere le attività di gestione dal punto di vista economico dei singoli reparti.

Come aprire un conto corrente GetPenta

L’apertura del conto corrente PENTA è prevista esclusivamente online; è necessario, infatti, recarsi sul sito www.getpenta.com e cliccare sull’icona “apri conto“.

Il procedimento è molto semplice e intuitivo, richiedendo pochissimi minuti.

Ovviamente è opportuno avere a portata di mano tutti i documenti identificativi necessari per ottemperare alle richieste della registrazione, e cioè quelli relativi ai dati del legale rappresentante dell’azienda, ed il suo codice fiscale; verrà inoltre richiesta la partita IVA dell’impresa, con l’obbligo di allegare il documento di riconoscimento valido dell’amministratore, l’attribuzione di partita IVA e l’estratto camerale della società, atto costitutivo, statuto, verbali di nomina degli amministratori con attribuzione specifici poteri.

Esaminiamo ora, nel dettaglio, i singoli step richiesti al fine dell’apertura del conto PENTA online:

  1. andare sul sito www.getpenta.com
  2. inserire il proprio indirizzo e-mail
  3. dire dove si trova la società e la ragione sociale
  4. accettare le condizioni
  5. creare un account personale
  6. fornire informazioni sull’attività
  7. fornire informazioni personali
  8. effettuare la verifica dell’attività
  9. effettuare la verifica delle informazioni personali

Una volta completato l’iter di verifica della documentazione è necessaria l’identificazione video effettuabile tramite video chat.

Bisogna eseguire le istruzioni che vengono date, ma è possibile completare tutto il procedimento in qualsiasi momento della giornata perché il servizio è disponibile dalle 8 alle 24.

Al termine del processo di registrazione dell’account si dovrà attendere l’email con la quale verrà confermata l’apertura del conto base e l’invio della carta di debito Mastercard Business collegata al sistema, che giungerà presso la sede legale della società entro 10 giorni lavorativi.

Tutta la procedura richiede all’incirca un tempo massimo di 15 minuti.

Una volta definite in maniera corretta tutte le operazioni di cui sopra, l’approvazione del conto corrente richiede solo pochi giorni trascorsi i quali l’account sarà attivo e sarà, pertanto, possibile operare sul conto PENTA.

Conto corrente Penta
Apri il conto »

Costi fissi

  • Spese di apertura del conto: € 0
  • Canone annuale: 0 € per il piano Basic, 19 € per il piano Premium
  • Imposta di bollo: € 0
  • Canone carta di debito: inclusa nel conto (1 nel conto PENTA Basic – 5 nel conto PENTA Premium)

I costi fissi riguardano solo la gestione del canone che, come già precisato, è differente per i 2 conti.

Per il conto Premium è prevista la possibilità di fare una prova gratuita per un mese e disdire senza impegno o cambiare piano.

Costi variabili

  • Bonifici internazionali: commissione 0,5 conto Basic – commissione 1% conto premium
  • Transazioni nazionali/estero con carta di Clienti privati nei bancomat al giorno: fino a 1000 €
  • Transazioni nazionali/estero con carta di Clienti privati nei bancomat al mese: fino a 2.000 €
  • Transazioni per il pagamento di beni e servizi con PIN al giorno: fino a 2.000 €
  • Transazioni per il pagamento di beni e servizi con PIN al mese: fino a 3.000 €
  • Utente Penta extra: 2€ al mese
  • Carta business extra per nota spese semplificata: 3 € al mese
  • Sostituzione della carta business: 10 €
  • Tassa di sollecito per promemoria: 5 €
  • Commissione per gestione rimborsi ingiustificati: 100 €
  • Rilascio della certificazione fiscale: 0 €
  • Rilascio della dichiarazione di perdita (su richiesta del cliente): 0 €

I costi variabili sono tali proprio per la tipologia di piano tariffario prescelto, ma il conto Penta non prevede limitazioni per ciò che concerne il plafond, mentre sarà possibile scegliere diversi limiti operativi per i pagamenti delle carte di debito.

Per entrambi i piani tariffari PENTA Basic e Premium i bonifici nazionali in ingresso e in uscita sono gratuiti e non è prevista nessuna commissione per i prelievi presso qualunque sportello ATM, se non superano il numero di operazioni di 5 al mese. I pagamenti online sono gratuiti, così come gli acquisti presso i POS degli esercenti o i pagamenti per i rifornimenti di carburante.

Le carte di pagamento

Il conto Penta, come già accennato, prevede una carta Mastercard business in dotazione che, all’atto dell’apertura del conto, si riceve gratuitamente all’indirizzo che si è indicato in quel momento.

Il pacchetto Premium prevede 5 carte di debito come abbiamo visto mentre per il Basic è una sola. Essendo una carta di debito tutte le transazioni avvengono in tempo reale e vengono addebitate direttamente sul conto bancario. Emittente della carta di debito è SolarisBank che ha una Mastercard Principal Membership.

Carta di debito

  • Circuito: Mastercard
  • Canone: 0 €
  • Pagamenti online limite mensile: 25.000 €
  • Pagamenti online limite giornaliero: 10.000 €
  • Pagamenti offline limite mensile: 25.000€
  • Pagamenti offline limite giornaliero: 10.000 €
  • Prelievo di contanti al mese: fino a 10.000 €
  • Prelievo di contanti al giorno: 3.ooo €

Carta di credito Penta

La carta di debito Mastercard offerta da Penta è dotata di NFC, tecnologia che permette di effettuare pagamenti senza necessariamente digitare il PIN.

Prima di poter effettuare il primo pagamento senza contatto, è necessario, tuttavia, completare con successo un pagamento con il PIN ad un terminale POS o effettuare un prelievo presso un bancomat. In Italia, il limite per pagare senza PIN è 25 euro, superato il quale è necessario inserirlo.

Nel pacchetto offerto da Penta è prevista anche la possibilità di effettuare pagamenti nazionali e internazionali, sicuri e veloci, in 35 valute differenti.

 

Conto corrente Penta
Apri il conto »

Funzionalità e servizi accessori

Il conto PENTA, essendo rivolto esclusivamente ad un determinato settore imprenditoriale – piccole e medie imprese, startup e turismo – racchiude in sé tutti gli strumenti che lo rendono facilmente gestibile da tale tipologia di utenza.

Ritroviamo, infatti, la contabilità digitalizzata che permette di registrare e controllare automaticamente ogni pagamento sulla piattaforma, potendo ricevere anche le ricevute e le fatture in modo digitalizzato.

Inoltre, dal dicembre 2019, Penta offre ai proprio clienti un indispensabile strumento, il POS, per agevolare il pagamento da parte dei propri clienti e, nello stesso tempo, mantenere la tracciabilità dei flussi, e ciò grazie alla partnership tra la banca tedesca e SumUp.

Il POS, abbinato al conto corrente, permette di accettare ogni di carta di debito, di credito e contactless, senza nessun costo di attivazione, chiusura o altri costi nascosti.

Tutti i pagamenti effettuati tramite POS, infatti, veranno accreditati sul conto business Penta, indipendentemente dalla carta utilizzata riducendo qualsiasi attesa nella ricezione dei pagamenti.

Il POS sarà offerto a 9 euro e gli ulteriori costi previsti sono le fee di SumUp: 0,9% delle transazioni in caso di carte di debito e l’1,9% per tutti gli altri tipi di carte (AmEx, Visa, MasterCard, Diners e tutti gli altri principali fornitori di carte).

Si rammenta, inoltre che il conto PENTA può essere organizzato in modo da suddividerlo in diversi utenti, ognuno dei quali può gestire una carta di debito e una somma di denaro predeterminata, ovviamente sempre sotto il controllo e la supervisione dell’amministratore.

Le domande più frequenti – FAQ

Quali sono le differenze tra Penta e una banca tradizionale?

Il conto corrente PENTA offre tutte gli strumenti e le caratteristiche di una banca tradizionale, con la differenza che è operativo online 100% tramite una carta di debito aziendale.

Entro quando viene aperto il conto?

La richiesta per l’apertura del conto corrente PENTA richiede circa 15 minuti, sufficienti per generare l’account; tuttavia, dopo aver presentato la domanda, ci vorranno alcuni giorni per verificarlo e rendere il conto operativo.

Il conto Penta è sicuro?

Il conto corrente PENTA, nonostante la sua giovane età, è un conto corrente che offre i massimi livelli di sicurezza; come già riportato, infatti, la Penta Fintech GmbH è un servizio di pagamento digitale in convenzione con l’istituto bancario SolarisBank, sul quale vengono depositati i soldi dei correntisti. La SolarisBank è autorizzata dall’ente di controllo tedesco, per cui il denaro è garantito dal Fondo Europeo di Garanzia dei Depositi in caso di insolvenza fino ad un massimo di 100.000 euro, come per tutti gli istituti di credito dell’Unione Europea.

È possibile effettuare transazioni al di fuori dell’UE?

Per i pagamenti tramite carta è possibile effettuare le transazioni con carta in qualsiasi paese supportato dalla rete Visa mentre per i pagamenti tramite bonifico bancario è possibile effettuare bonifici all’interno della zona SEPA solo in EUR. Per bonifici extra-SEPA è necessario utilizzare la funzione Penta Global Money.

La nostra opinione sul conto corrente Penta

Nel panorama dei conti correnti online, Penta è sicuramente molto innovativo e anzi, possiamo definirla una digital banking a tutti gli effetti.

Tale aspetto si concretizza, oltre che nelle funzioni tipiche del conto corrente online, anche nell’assistenza clienti che supporta il business da tutti i punti di vista. Ad esempio, per avere ampie informazioni e chiarimenti sulle singole funzionalità dei prodotti, è presente sul sito una comoda pagina con le FAQ più comuni, divise in sezioni specifiche.

E’ possibile contattare il servizio clienti tramite l’invio di una semplice email utilizzando la sezione “contatti” oppure, direttamente dal portale, accedendo alla community sviluppata solo per i clienti Penta.

Inoltre, laddove necessario, è possibile chiedere immediata assistenza anche attraverso l’apposito form presente sia sull’app che sulla piattaforma.

Il conto corrente PENTA è, quindi, uno strumento finanziario che ben si adatta a tutte le PMI e Startup che hanno carattere fortemente digitale.

Pro

  • Digitale al 100%
  • Consulente dedicato
  • Controllo delle spese
  • Carta Mastercard anche per il team
  • Sezione per il commercialista/area finance
  • POS in dotazione grazie a Sum-up

Contro

  • Solo per aziende
  • Nessuno sportello
  • No al versamento in contanti

Contatti

sito web: https://getpenta.com/it

Assistenza clienti: disponibile tramite mail a ciao@getpenta.com oppure grazie all’accesso nella community di Slack.

telefono: non presente

Conto corrente Penta
Apri il conto »

Foglio informativo

scarica fileScarica foglio informativo

Francesco Emanuele

🥇 Conto Business N°1 - Settembre, 2020

Conto corrente Qonto
Provalo Gratis »
✔️ Provalo Gratis per 30gg!
✔️ Contabilità semplificata
✔️ POS su richiesta
✔️ Carte di debito aggiuntive
✔️ Adatto per tutti i profili:
Cerchi i Migliori Conti business?
SCOPRI IL N 1° COMPARATORE